e-mail: bastogi@tiscali.it


 

MAURIZIO CARELLA

CAPITALISMO
E SCUOLA

F.to 16x24 pp. 316, Euro 30,00
(Ed. 02/2012) Cod. ISBN 978-88-6273-400-4

 

IL TESTO

  ….incomincio col dire che questo non un saggio che pretende di abolire la scuola, o di sostituirla con qualcos’altro, esso si limita ad analizzarla, non sono un anarchico, o un sovversivo, ma la mia solo un’indagine….

 

  ….la concezione che Marx aveva della politica era economicistica, la politica per Marx era interamente strutturata sulle basi economiche e inoltre la stessa cultura dipendeva dall’economia. Tantissimi rimproverano a Marx il suo determinismo storico economico, ma quello che ha dato una critica pi rilevante stato secondo me Michel Foucault, egli ha infatti trasformato la visione della politica. Foucault scopre che il paradigma del potere cambia del tutto….

                                                                          dall’ introduzione dell’autore

 

  Si costruito un sapere sul corpo con discipline militari e scolastiche.
  
solo a partire da un potere sul corpo che un sapere fisiologico, organico era possibile.

                                                                                      Michel Foucault