e-mail: bastogi@tiscali.it


 

GIORGIO FARACI

LA RINASCITA
ORIGINE E SVILUPPO DELLA CREDENZA
NELLA REINCARNAZIONE

F.to 16x24 pp. 136, Euro 13,00
(Ed. 02/2012) Cod. ISBN 978-88-6273-391-5

 

IL TESTO E L’AUTORE

  Il presente studio vuol essere una concisa esposizione sul come, in Occidente, si sia formata fin dall’antichità classica, per poi giungere fino a noi, dopo varie trasformazioni, la credenza in una Rinascita.
  Intendiamo questo termine nel senso proprio di un passaggio di una data Individualità, avvenutane la morte, in una nuova forma di esistenza corporea.
  Il termine similare e più comunemente diffuso di “Reincarnazione” è bene usarlo con una certa precauzione, in quanto implica già una adesione ad idee sopravvenute con la modernità, ma che rappresenta una riduzione della questione ad un ordine di pensiero più grossolano.
  Si è cercato di contenere, nel limite del possibile, le digressioni, quando cioè è stato giudicato indispensabile inquadrare meglio la materia da trattare.
  Ci si è perciò mantenuti ai concetti di guida fondamentali, suggerendo semmai al lettore una serie di spunti, attraverso le citazioni bibliografiche, dai quali, se lo vorrà, potrà procedere ad un approfondimento di questa complessa questione.
  Il saggio è stato suddiviso in due Sezioni principali.
  Nella prima Parte viene dato conto del formarsi della credenza in una Rinascita nell’Occidente antico, vale a dire nella cosiddetta Età classica.
  Nella seconda Parte questa credenza verrà comparata con quanto è deducibile, avendo in vista questo particolare aspetto, dalla lettura dei testi tradizionali dell’Oriente, segnatamente Indù.

 

  GIORGIO FARACI, nato e cresciuto in Torino, risiede attualmente in una piccola città del Piemonte.
  Formatosi presso il Liceo classico Cavour di Torino, cui molto deve, si è applicato fin dalla gioventù allo studio delle Tradizioni esoteriche e religiose, sulla scorta delle opere essenziali di Jiulius Evola e René Guénon.
  Ha in seguito approfondito la conoscenza della Tradizione Massonica, su cui ha anche pubblicato (edizioni Arktos) un saggio, dal titolo "Il vero fine della Massoneria".
  È passato in età matura a seguire, dal punto di vista operativo, gli insegnamenti di un Maestro cinese, dedicandosi alla pratica della Disciplina del Qi Gong.
  In questo contesto ha ricevuto una Iniziazione Taoista.