e-mail: bastogi@tiscali.it


 

ANGELO MANUALI

IL TRIBUTO DEI GIORNI
Prefazione di Francesco D’Episcopo

F.to 14x21 pp. 64, Euro 8,00
(Ed. 03/2012) Cod. ISBN 978-88-6273-408-0

 

IL TESTO E L’AUTORE

  Angelo Manuali, poeta da lunga data e con un curriculum di tutto rispetto, conferma in pieno, in questa ultima silloge, le caratteristiche fondamentali del suo poetare, che ci hanno sempre coinvolto per il loro forte spessore culturale e umano.
  Il prologo è dedicato alla scrittura, che, una volta creata, come talvolta un figlio, si stacca dal suo autore, rivendicando uno spazio assolutamente autonomo, persine "ogni indulgenza a chi scrive negando".
  Da questa premessa si dipanano le alterne "stagioni" di una vita, che non può, per un suo intimo impulso di intelligenza e sensibilità, non farsi poesia. (...)
  Manuali ci ha consegnato un diario di vita, che la poesia aiuta a scandire e segnare per sempre. Nello stile alto del suo poetare, classicamente contemporaneo, c'è la dignità e nobiltà di chi crede nella vita come valore assoluto, da difendere e preservare da ogni vile e violento attentato. Il lettore partecipa e condivide il cammino di questo cordiale compagno di viaggio, il poeta, nel cui destino tanto amabilmente si rispecchia e ritrova. (Dalla Prefazione di Francesco D'Episcopo)

 

  ANGELO MANUALI è nato a Cagli (Pesaro) il 12 ottobre 1935. A sei anni si trasferisce con la famiglia in provincia di Caserta, a Piedimonte Matese. Nel 1953 va a vivere a Foggia, dove consegue la maturità classica. Compie gli studi universitari a Napoli laureandosi in Giurisprudenza. Nel frattempo adempie gli obblighi di leva come ufficiale dei Bersaglieri. Congedatosi, nel 1960 trascorre un periodo a Roma dove svolge la pratica legale. Nel 1961 rientra a Foggia e inizia l'attività forense abbinandola all'insegnamento. Nel frattempo si sposa e ha due figlie. Nel 1979 rileva la casa editrice Bastogi di Livorno dandole nuovo impulso, ampliandone il catalogo e l'attività, soprattutto nel campo letterario. Autore di un romanzo e di quattordici raccolte di poesie, Angelo Manuali ha avuto numerose attestazioni critiche e vari premi letterari. Maria Grazia Lenisa ha pubblicato su di lui il volume di critica La poesia di Angelo Manuali. Nel 2005 è stato pubblicato il testo Angelo Manuali. Il senso della vita, una raccolta di saggi e note critiche sulla sua poesia. Nel 2008 Renato Civello ha curato una raccolta di saggi critici dal titolo: Angelo Manuali. La densità del pensiero e dei sentimenti.