e-mail: bastogi@tin.it


 

PAOLO MARSICH

GIORGIA


F.to 13x20, pp. 72, L. 9.800 Euro 5,06
(Ed. 03/2001) Cod. ISBN 88-8185-332-9

 

IL LIBRO E L'AUTORE

  Un paragone che fin dagli esordi ha accompagnato la carriera di Giorgia è quello, scomodo ma legittimo, con Mina. Le doti vocali non comuni, l’estrema disinvoltura nell’esecuzione, il talento musicale innato, infatti, rendono Giorgia indubbiamente diversa da tutte le altre cantanti apparse sulla scena nell’ultimo decennio, conferendole un’identità forte e unica nel panorama della nostra discografia. Dopo l’entusiasmo suscitato alla sua comparsa, la cantante ha sperimentato stili e soluzioni musicali diversi, come dimostrano le continue e mutevoli collaborazioni, da Eros Ramazzotti a Pino Daniele e a Zucchero, alla ricerca di una dimensione autenticamente personale. Il libro, attraverso un’analisi dettagliata delle canzoni, ricostruisce integralmente la breve ma intensa carriera di questa straordinaria interprete.

  PAOLO MARSICH (Udine, 1966) è dottore di ricerca in Italianistica e cultore di storia della critica letteraria presso l’Università di Trieste.
  Si è occupato di storiografia letteraria e didattica della letteratura.
  È stato autore e conduttore di trasmissioni radiofoniche e televisive su emittenti locali e nazionali.
  Per Bastogi ha pubblicato Loredana Bertè. Non sappiamo le strade ma sentiamo le cose (2000) e Fiorella Mannoia (2000).