e-mail: bastogi@tiscali.it


 

GUIDO ARALDO

TORINO MAGICA
E REAL SEGRETO

Delitti alchemici e misteri di Saliceto

giallo massonico

F.to 16x24 pp. 158, Euro 18,00
(Ed. 11/2012) Cod. ISBN 978-88-6273-451-6

 

IL TESTO E L’AUTORE

  Un thriller esoterico e alchemico tra Torino magica come mai č stata descritta e i misteri templari a Saliceto, nella chiesa dalle pietre parlanti sulle Langhe magiche.
  Quattro rose di San Giovanni, due sulla pietra e due planimetriche, e una chiave spezzata.
  Tre delitti con simboli alchemici in luoghi distanti tra di loro: Dublino in Irlanda, Olinda in Brasile e il Lago Maggiore in Piemonte.
  Una pergamena e una mappa, con sigilli templari, trovate alla Trinity College Library di Dublino e subito scomparse.
  La Sacra di San Michele, abbazia tra le nuvole, e ancora un'abbazia: Staffarda ai piedi del Monviso.
  Personaggi insoliti per un'indagine tortuosa lungo sentieri alchemici e templari: un bibliotecario infedele, due intraprendenti avvocatesse, una pittrice esuberante, un priore trappista noto come "l'eremita", fratres simili a "cavalieri jedi", una bionda mozzafiato...
  Riunioni segrete di fronte alla Gran Madre, lo sguardo di Lucifero su Torino, il rito della "fisica magica" nel paese di Paroldo.
  Il Real Segreto (32° grado) esiste davvero?
  Qualcuno lo ha trovato...

 

  GUIDO ARALDO č nato a Saliceto (CN) da una famiglia presente in loco da secoli. Intensa e varia č stata la sua attivitā lavorativa: insegnante, poi capo gestione nelle Ferrovie dello Stato, funzionario tributario del Ministero delle Finanze e infine cancelliere presso il tribunale di Cuneo. La sua attivitā letteraria e le sue ricerche storico-artistiche coprono un arco di trent’anni, sia attraverso viaggi in Europa (non c’č regione che non abbia visitato, privilegiando cattedrali, siti storici, musei, mostre...), sia attraverso la frequentazione di biblioteche ed archivi storici.
  
La sua produzione letteraria consiste in circa cinquanta libri, suddivisi in romanzi storici, gialli noti come “gli enigmi del commissario” e saggi sulle ricerche collegate alla storia dei Templari e alle tradizioni esoteriche. Ha recentemente pubblicato un romanzo storico ambientato sulle Langhe all’epoca dei Longobardi: Folle il poeta che asseconda il profeta e, per Bastogi, Il mistero di Saliceto – I Templari e la loro presenza in Piemonte, Liguria, Savoia e Nizzardo.