e-mail: bastogi@tin.it


 

MARIO BONANNO

MAX GAZZÉ


F.to 13x20, pp. 72, L. 9.800 Euro 5,06
(Ed. 05/2001) Cod. ISBN 88-8185-343-4

 

IL LIBRO E L'AUTORE

  Max Gazzè è tra le voci più insolite ed originali dell’attuale scena musicale.
  Un artista che – con appena tre album all’attivo – ha saputo guadagnarsi la stima della critica e la fiducia incondizionata di un pubblico che lo segue numeroso, affollando i concerti che tiene ininterrottamente sin dal 1991: anno del suo rientro a Roma dopo una parentesi in Belgio e Francia che lo ha visto partecipare alla formazione dei 4 Play 4, e produrre artisti come Pyramid e Tiziana Kutich.
  Le sue musiche riescono a coniugare pop melodico e avanguardia, acustica ed elettronica, ideale colonna sonora di un universo in bilico tra ironia e poesia.

  MARIO BONANNO (Catania, 1964) scrive di cinema, musica e televisione su periodici specializzati e non. Giornalista e sceneggiatore, è autore per Bastogi della monografia su Paolo Conte e (per diverso editore) del libro-intervista al cantautore Vincenzo Spampinato.
  Per la Rai satellitare ha curato, inoltre, i testi dei film-documentari sulla vita di Vincenzo Bellini e Nino Martoglio.
  Tra i suoi scritti di carattere cinematografico (Romero, Greenaway, Moretti, Troisi, Ferreri), Il cinema dell’apocalisse - anatomia dei disaster movies è il più recente.