e-mail: bastogi@tin.it


 

DOMENICO MANGIARDI

PIERANGELO BERTOLI
I "certi momenti"


F.to 16x23, pp. 152, L. 20.000 Euro 10,33
(Ed. 11/2001) Cod. ISBN 88-8185-404-X

 

IL LIBRO E L'AUTORE

  La storia di un uomo che, nonostante tutti i moralismi e gli impedimenti, è riuscito in molti anni di successi a divenire un’icona della canzone d’autore italiana. A raccontarla è chi lo ha conosciuto bene anche al di fuori del campo artistico.
  Nel libro, le canzoni, spiegate una per una dallo stesso cantautore come mai lo erano state, sono precedute da lunghe interviste che svelano molti momenti della sua vita.
  Un viaggio all’interno della personalità di un grande artista che si è sempre fatto partecipe di lotte all’idiozia e contro lo sfruttamento dei lavoratori, divenendo, in breve, un simbolo di una classe sociale e sfidando, con le sue canzoni, il potere oppressivo in ogni sua forma. Un cantore della libertà del quale si possono apprezzare testi sinceri, pieni di coraggio, ma soprattutto colmi di umanità.

  "…un giorno venne in sala d’incisione a Milano un giovanotto di Torino, zoppicava e mi chiese di fare qualcosa per sensibilizzare la gente a Torino a proposito dell’handicap. Io risposi che già facevo qualcosa, salivo sul palco".

  DOMENICO MANGIARDI (Vibo Valentia, 1974), vive a Torino.
Come scrittore ha esordito nel 1999 con una raccolta di racconti, I dubbi di Narciso, a cui ha fatto seguito, nel 2000, un’altra raccolta di racconti e versi, Il giardino delle memorie.