e-mail: bastogi@tin.it


 

MARIO BONANNO

ANDREA MIRÒ


F.to 13x20, pp. 88, Euro 6,00
(Ed. 05/2002) Cod. ISBN 88-8185-469-4

 

 IL LIBRO E L'AUTORE

  "È il talento musicale più pronunciato che io abbia conosciuto in vent’anni di carriera." Così Enrico Ruggeri si è espresso su ANDREA MIRÒ, cantautrice di raffinata sensibilità ormai da diversi anni sulla scena musicale con la coerenza dettata da una sensibilità artistica che prescinde dalle lusinghe di un mercato discografico votato alla superficialità.
  Tre album e una manciata di Sanremo alle spalle, intramezzati da un numero di collaborazioni davvero eccellenti (in sala di registrazione e in tour) con Roberto Vecchoni, Eugenio Finardi, Ron, Mango, David Surkamp e lo stesso Ruggeri.
  Questo libro-intervista ripercorre la vicenda – artistica ed umana – di un personaggio felicemente atipico della canzone d’autore: dai primi studi al Conservatorio di Alessandria, fino al recente Sanremo dove ha diretto Primavera a Sarajevo di Enrico Ruggeri.
  Con l’analisi dettagliata di tutte le canzoni contenute nei suoi album.

  MARIO BONANNO (Catania, 1964) è giornalista cinematografico e musicale. Presso questa Editrice ha pubblicato le monografie critiche su Paolo Conte, Max Gazzè, Francesco De Gregori e Angelo Branduardi.