e-mail: bastogi@tiscali.it


 

A cura di MARIO DENTONE
E NEDO GONZALES

LUIGI TENCO
TRENTACINQUE ANNI DA QUEL SANREMO

F.to 14x21, pp. 104, Euro 7,00
(Ed. 02/2003) Cod. ISBN 88-8185-528-3

 

IL LIBRO

  Conobbi Mario Dentone in occasione della presentazione del suo testo teatrale Una prigione di vetro, a cura della Circoscrizione di Sestri Ponente. Da allora, io collezionista da sempre di dischi di Luigi Tenco (già in vita e poi in tutti questi anni) e rassegne giornalistiche di ogni genere, e Mario, scrittore, anch’egli da sempre studioso dell’opera del cantautore, ci scambiammo informazioni, novità, delusioni ed entusiasmi, fino al giorno in cui, avvicinandoci al trentacinquesimo dalla morte, decidemmo di dare un crisma di ufficialità a tutti i nostri anni, proponendo a docenti come Airaldi (all’epoca anche Assessore alla Cultura della provincia di Genova), Corsinovi, Trovato, Coveri, e alla Facoltà di Lettere dell’Università genovese, la disponibilità per organizzare una vera e propria giornata di studi dedicata a Tenco come autore e cantante (diciamo pure cantautore, che per lui e pochi altri è termine più che mai legittimo), ma anche come poeta, grande lettore, insomma uomo (diciamo giovane, visti i ventinove anni di breve vita) di vera cultura.
  Ora tutto ciò vede la luce in questo volume, che vuole essere un primo contributo accademico, culturale e soprattutto letterario su Luigi Tenco.
                                                                                      Nedo Gonzales