e-mail: bastogi@tiscali.it


 

AGAMA

ADAMELLO
L'UOMO NUOVO DEL TEMP(I)O NUOVO
ALLA RICERCA DEI PRIMI SEGNI
DI UN EPOCALE CAMBIAMENTO DELL'UMANITÀ

 

F.to 16x23, pp. 120, Euro 10,00
(Ed. 09/2003) Cod. ISBN 88-8185-586-0

 

IL LIBRO E L'AUTORE

  È parere di alcuni sensitivi e spiritualisti che l’umanità abbia toccato il fondo del suo materialismo e che si stia avviando verso un’era di maggior benessere anche e soprattutto spirituale. Indirettamente è quanto emerge pure dagli orientamenti della scienza ufficiale. Non perché essa riconosca una finalità escatologica all’esistenza, ma perché avverte la possibilità di un salto di qualità della vita di tutti gli organismi viventi, senza però sapersene spiegare la ragione.

  AGAMA è lo pseudonimo di un libero ricercatore dello spirito. Egli, ultimati i suoi studi classici, si è laureato in Ingegneria presso l'Università di Padova, è stato poi Ufficiale di Marina, docente presso Istituti Tecnici Industriali e libero professionista. Ma la sua vera passione resta l'indagine spirituale, che l'ha condotto, dopo vari viaggi ed esperienze, ad una attenta e lunga ricerca, opportunamente documentata, dalla quale è emerso che l'umanità e la stessa terra sono entrate in una fase di profonda trasformazione in senso spirituale. A tale trasformazione si collega un Tempio del Territorio, sorto dalla congiunzione di grandi luoghi sacri (strade alte), le cui vibrazioni, entrando in risonanza, creano un campo altamente energetico, necessario per il salto a quel piano superiore di coscienza e di vita, già preconizzato da tanti profeti e veggenti. È come se una grande esplosione eterica di un "ORDIGNO DI PACE" provocasse il risveglio delle coscienze da un lungo letargo per proiettarle nella nuova Era, quella dell'AMORE e della LIBERTÀ.