e-mail: bastogi@tiscali.it


 

LUIGI SESSA

I SOVRANI
GRANDI COMMENDATORI
e BREVE STORIA DEL SUPREMO CONSIGLIO D'ITALIA DEL RITO SCOZZESE ANTICO E ACCETTATO
PALAZZO GIUSTINIANI DAL 1805 AD OGGI

F.to 16x23, pp. 248, Euro 19,00
(Ed. 03/2004) Cod. ISBN 88-8185-633-6

 

IL LIBRO E L'AUTORE

  Il volume è un appassionato contributo al recupero della memoria dei protagonisti di prima fila, i Sovrani Grandi Commendatori e le radici del Supremo Consiglio del RSAA per la Giurisdizione italiana dopo che la coltre dell’oblio dei nomi e dei fatti ha per lungo tempo aleggiato sui nomi e sull’argomento. I medaglioni biografici composti da Luigi Sessa consentono il recupero delle atmosfere e dei sentimenti e riportano l’indagine sul piano realistico, utile alla migliore percezione umana, culturale e storica dei personaggi trattati.

  LUIGI SESSA, nato a Napoli nel 1936, laureato in Giurisprudenza, per molti anni dirigente industriale, attualmente esercita la professione forense. Il suo interesse si è da tempo rivolto allo studio delle origini della Libera Muratoria. È autore di numerose pubblicazioni di genere prevalentemente storiografico tra cui: La questione dei Landmarks; Appunti di storiografia massonica del XVIII secolo; Vari saggi sulle origini della Massoneria; La Massoneria - L’antico mistero delle origini, con l’appendice Le corporazioni romane, bizantine e medioevali; L’evoluzione della Massoneria - Dagli Alti Gradi al Rito Scozzese Antico ed Accettato; Hiram e la leggenda di Hiram; I simboli massonici.