e-mail: bastogi@tiscali.it


 

MAURO CASCIO

STORIA
(APOLOGETICA)
DELLA MASSONERIA

F.to 16x23, pp. 152, Euro 12,00
(Ed. 03/2005) Cod. ISBN 88-8185-736-7

 

IL TESTO E L'AUTORE

  "Sono convinto che questo lavoro di Mauro Cascio, il quale mostra una significativa capacità di investigazione e di analisi delle fonti, oltre ad una valida conoscenza delle vicende storiche più importanti della Massoneria, sia un buon testo per farsi un'idea "realistica" di questa Istituzione; non sorretta, in altre parole, dalle ali di un'idealità, spesso riduttiva quanto fantasiosa e irriverente che, lungi dall'aiutare a comprendere e a stabilire un rispettoso confronto con essa è stata e può essere causa di precipitose e fuorvianti fughe in avanti, piuttosto che consentire una valutazione di regole e comportamenti che hanno un proprio codice di lettura e di comprensione, e che come tali vanno considerate.
  Chi, come me, ha, per principio irrinunciabile - etico oltrechè politico - il rispetto senza condizioni dell' "altro" e crede, fermamente e indiscutibilmente, nella necessità che questa differenza vada non solo rispettata ma aiutata ad esprimersi, non può che rinnovare anche in questa circostanza di fronte ad un libro così particolare l'auspicio che è esigenza civile e morale a un tempo che tale orientamento faccia sempre più proseliti nell'opinione pubblica. Questo obiettivo, credo, rappresenti un punto fermo non solo per la salvaguardia, legittima e indiscutibile, dei valori e delle regole su cui la Massoneria fonda la propria sistenza, ma, più in generale, per la difesa di un mondo in cui la libertà, la scelta di un'idea e di un cammino di vita, siano fruibili senza limiti e condizionamenti di alcun genere".
                                                              (dalla prefazione di Gianni De Michelis)

  MAURO CASCIO, giornalista e scrittore, si interessa da anni di filosofia. Suoi ambiti di studio sono le discipline storico-religiose e la tradizione ebraica e cabalistica. Ha curato per la casa editrice da lui fondata, la Har Tzion, "La Teodicea della Qabalah" di Francis Warrain, "Necessità Matematica dell'Esistenza di Dio" di René de Cleré e "L'Eucarestia" di George Clement de Saint-Marq ed ha diretto la Rivista di Studi Tradizionali "Luz". È stato cofondatore e direttore responsabile del trimestrale politico "Diritto e Libertà", di orientamento liberale, con le prestigiose firme di Piero Ostellino, Sergio Romano, Walter Veltroni, Adriano Sofri e le testimonianze di Rita Levi Montalcini e Michael J. Fox. Instancabile operatore culturale ha organizzato una serie di incontri con Giano Accame, Marcello Veneziani, Gianfranco De Turris, Giacomo Marramao. Per Bastogi ha pubblicato "Ut Unum Sint. L'Uno e il Moltelice. Unione, Congiunzione, Adesione nella filosofia e nella tradizione mitico-simbolica dell'Occidente".