e-mail: bastogi@tiscali.it


 

EMANUELE FRANZ

NOETICA DELL'AMORE
Dialogo filosofico
nell'antica Atlantide
Prefazione di Jan Bednarich

F.to 14x21, pp. 72, Euro 9,00
(Ed. 11/2005) Cod. ISBN 88-8185-826-6

 

  …"Ontologicamente un individuo diviene un altro individuo con l’amore; amare una persona significa essere quella persona. Questo amore non è un atto della mente e non deve presupporre conoscenza alcuna, come spiegavo prima. L’amore è oblio; l’Essere intero, che si manifesta nella molteplicità della vita, non conosce, il mondo e le cose non conoscono ma sono. L’intellettualizzazione del mondo, e qualsiasi pretesa conoscenza, divengono stasi; la vita è movimento, contraddizione, e l’amore è la vita stessa e la vita è ciò che di più antitetico al sapere possa darsi, per questo il vero amore è oblio e silenzio". Anche il conoscere, dunque, dimora nella semplicità del fare: "La vera conoscenza, conseguentemente, è atto, azione, poiché appunto permette di carpire noeticamente l’essenza nella presenza"...
  …La mitica Atlantide, terra perduta sospesa in un’onirica realtà al di là dei confini del mondo, è la cornice di un viaggio iniziatico che ha per prologo un naufragio…
                                                                                      Jan Bednarich

  EMANUELE FRANZ è nato a Gemona del Friuli il 14/08/1981
e risiede a Moggio Udinese (UD).
  Precedenti pubblicazioni: Noumenologia, Bastogi Editrice Italiana, luglio 2004.

  Mail: em_franz@yahoo.it