e-mail: bastogi@tiscali.it


 

VINCENZO TARTAGLIA

IL MAESTRO
E IL DISCEPOLO
DIALOGHI IMMAGINARI SULLA SAPIENZA

F.to 14x21, pp. 116, Euro 10,00
(Ed. 02/2006) Cod. ISBN 88-8185-845-2

 

IL TESTO E L'AUTORE

  Mosè e Giosuè, Salomone e lo scalpellino eletto, Krisna e Arjuna, Buddha e Ananda , Pitagora e Liside: cinque dialoghi che – attraverso differenti angolazioni – vanno alle radici dell’esoterismo.

  VINCENZO TARTAGLIA è nato a Farindola (Pescara) il 13 novembre 1938. Da più di trenta anni si dedica allo studio della filosofia esoterica. Numerosi suoi scritti sull'esoterismo sono ancora inediti.

  Nel 1974, in Svizzera, ha pubblicato un romanzo; in copie limitatissime altri tre libri sono stati stampati in Italia. È autore dei saggi Il Cammino iniziatico - Massoneria e Luce (Bastogi, 1995) , Filosofia esoterica - Lo spirito e la conoscenza esoterica (Bastogi, 1999), La chiave dell’esoterismo massonico - Le principali conoscenze della massoneria circa i misteri dell’uomo e dell’universo, della vita e della morte (Bastogi, 2000), Verso l’Oriente (Bastogi, 2001), Scintille massoniche (Bastogi, 2003), Simbolismo massonico (Bastogi, 2003), I Figli della Vedova, versi massonici (Bastogi, 2004), Oltre il velo (Bastogi, 2005), Misticismo platonico, esoterismo massonico (Bastogi, 2005).