e-mail: bastogi@tiscali.it


 

SILVIO de SANTIS

IL MISTERO
DELLA CASA DI CAMPAGNA
romanzo

F.to 16x23, pp. 256, Euro 14,00
(Ed. 03/2007) Cod. ISBN 88-8185-947-5

 

IL TESTO E L'AUTORE

  Le casualità, le circostanze, le negligenze proprie e altrui, producono gli eventi imprevedibili. La natura e la gravità degli eventi causano mutamenti improvvisi, non gestibili, della propria volontà.
  Si dice che il destino degli uomini sia segnato sin dalla nascita! La domanda è: "Chi stabilisce il destino?"
  Di una cosa siamo tutti consapevoli: l’uomo è responsabile in gran parte del suo destino.
  Gli avvenimenti imprevedibili e decisivi non sono numerosi nell’arco di una vita, però, quando avvengono, lasciano il segno! Se è positivo, porta fortuna, se è negativo, trascina verso il baratro!
  Da una storia raccontata, a seguito di un incontro drammatico e casuale, l'idea di scriverci un libro, che non è un trattato d’Astrologia né autobiografico, bensì, una storia d’amore e di vita.

  SILVIO DE SANTIS è nato il 23 maggio 1945 in San Severo. Per motivi di lavoro, i suoi genitori si stabilirono a Foggia nel 1953. L’opportunità e le condizioni economiche non floride della famiglia consigliarono il lavoro a discapito della scuola. È stato così che, nel 1962, alla giovanissima età di diciassette anni, ha iniziato a lavorare nella società telefonica S.E.T. Ha ottemperato agli obblighi della leva nella Marina Militare, s’è poi trasferito a Vico del Gargano. Lì ha trascorso otto anni, s’è sposato ed è diventato padre di tre figli. Nel 1975 s’è trasferito a Manfredonia, dove risiede tuttora. Autodidatta e studioso d’Astrologia antica e moderna, ha creduto opportuno divulgare la sua creatività e passione per la narrativa, realizzando questo suo primo libro.