e-mail: bastogi@tiscali.it


 

MAURO CASCIO

L'AUTOCOSCIENZA
IMMEDIATEZZA E MEDIAZIONE NELLA SINISTRA HEGELIANA

DAVID STRAUSS, FRIEDRICH FEUERBACH, BRUNO BAUER, MAX STIRNER

F.to 14x21, pp. 42, Euro 6,50
(Ed. 03/2007) Cod. ISBN 88-8185-955-9

 

IL TESTO E L'AUTORE

  L'Autocoscienza chiude un percorso di studi durato qualche anno. È una sorta di cerniera e di conciliazione tra due percorsi che qui trovano compiuta sintesi. La sforzo teoretico di lettura del Concetto nel darsi storico e la valorizzazione della funzione di mediazione, che Mauro Cascio legge tra l'altro nel Cristianesimo così come nella Qabalah ebraica, e la giustificazione preideologica e prepolitica del liberalismo. Il sapere di sé e del proprio sapere esalta la consapevolezza dell'homo est deus e persino il suo sfumare non implica la perdita della centralità dell'uomo e della sua cavalleresca dignità o la resa ad un astratto teismo dogmatico che per secoli ci ha reso schiavi.

  MAURO CASCIO, giornalista, scrittore. Laureato in Filosofia, ha seguito i corsi di specializzazione in Teoria e Tecnica della Conoscenza all'Università La Sapienza di Roma. Suoi ambiti di interesse sono la Fenomenologia del sacro e delle religioni e la tradizione ebraica.
  Ha curato le prime edizioni in italiano de La Teodicea della Qabalah di Francis Warrain, Necessità Matematica dell'esistenza di Dio di René de Cleré e L'Eucarestia di George Le Clemente de Saint-Marc.
  Ha fondato, con Sergio Magaldi e Federico Pignatelli, l'Antologia di Studi Tradizionali Luz, che ha coinvolto negli anni tra gli altri Ivan Mosca, Giuseppe Abramo, Mariano Bianca, Antonio Pennacchi, Diego Fusaro. Luz è stata presentata a Latina, Catania, Roma, Pisa, Altopascio (Lucca), Firenze, Perugia, Bologna con Giuseppe Giarrizzo, Sergio Moravia e Mario Pirovano, della compagnia di Dario Fo e Franca Rame.
  Infaticabile operatore culturale Cascio, ha organizzato incontri culturali con Giano Accame, Marcello Veneziani, Gianfranco De Turris, Giacomo Marramao.
  Ha fondato il trimestrale politico di orientamento liberale Diritto e libertà, coinvolgendo Madgi Allam, Piero Ostellino, Sergio Romano, Walter Veltroni e raccogliendo le testimonianze di Rita Levi Montalcini, Michael J. Fox e Christopher Reeve.
  È il direttore editoriale per la Rubbettino della collana Compagnia de Galantomeni, una serie di classici della filosofia della religione in prima edizione italiana, con il coinvolgimento dei docenti universitari più importanti di tutta Italia: Inquietudini e meditazioni di Miguel de Unamuno, Della Metaphysica. Profezia, divinazione, estasi di Tommaso Campanella e Vita di Gesù. La Passione di David Strauss. Per Bastogi ha pubblicato Ut unum sint. L'Uno e il molteplice, Storia (Apologetica) della Massoneria, con la prefazione di Gianni De Michelis e Grandezze e miserie del pensiero liberale, con la nota introduttiva di Licio Gelli.