e-mail: bastogi@tiscali.it


 

ANGELO SEBASTIANI

SIMBOLOGIA
ED ESOTERISMO
DELLA NATURA
Miti, leggende, fantasie riti di piante e fiori

F.to 16x23 pp. 268, Euro 25,00
(Ed. 03/2010) Cod. ISBN 978-88-6273-239-0

 

IL TESTO E L’AUTORE

  Scopo di questo libro è quello di proporre al lettore un semplice approccio allo studio della simbologia delle piante attraverso i tempi e le varie civiltà. Pur non volendo apparire un manuale di botanica e tanto meno un florario, per accedere alla conoscenza essenziale del regno vegetale si è resa necessaria una minima trattazione propedeutica della materia ed una più dettagliata di riferimento, che viene presentata come Appendice al libro stesso. L’autore si è limitato a prendere in esame quelle piante più sensibili all’immaginario collettivo, che gli uomini hanno utilizzato per migliorare la loro esistenza o evocare miti, leggende e simboli, che dessero un senso ai loro comportamenti sociali, religiosi, rituali e finanche politici. Anche antiche società e corporazioni avevano adottato una pianta, un fiore come simbolo o emblema e perfino oggi piante e fiori caratterizzano tendenze politiche, come la quercia, la margherita, il garofano, la rosa, eccetera. i miti e le leggende raccontate sono state selezionate fra quelle più celebri dell’intera letteratura epico-mitologica greca e latina e vogliono, per coloro che non ne fossero a conoscenza, essere una esortazione ulteriore per approfondire la loro straordinarietà e trarne nuovi spunti culturali grazie alle curiosità storiche e simboliche attraverso i tempi.

 

  ANGELO SEBASTIANI è nato nel 1928 a Roma, città in cui vive. Specializzatosi in ingegneria elettrotecnica applicata a particolari settori dell’industria petrolifera, petrolchimica, mineraria e dell’energia nucleare, ha ricoperto ruoli di responsabilità presso importanti enti e complessi industriali in Italia e all’estero, con mansioni di prestigio. Quaranta anni di attività lavorativa gli hanno consentito di soggiornare, talvolta per lunghi periodi, negli Stati Uniti, in Sud America, in Africa, in Asia ed in molti paesi europei, incontrando culture, costumi e civiltà diverse che hanno stimolato i suoi interessi intellettuali. Ha concluso la sua professione, quale responsabile della formazione tecnica del personale e dei sistemi organizzativi all’estero di un rilevante ente industriale internazionale, elaborando per il quale oltre trenta libri di carattere tecnico-scientifico in diverse lingue. Dal 1987 ha iniziato la sua intensa attività di scrittore e saggista nella sfera della cultura iniziatica tenendo, sin dal 1962, numerose conferenze sulla simbologia rituale e sul pensiero esoterico.