e-mail: bastogi@tiscali.it


 

GIUSEPPINA MIRA

IL VELO DELLE FATE

F.to 16x24 pp. 32, Euro 8,00
(Ed. 09/2011) Cod. ISBN 978-88-6273-366-3

 

IL TESTO E L’AUTRICE

  O mythos deloi… La fiaba insegna.
  Con stile avvincente, Giuseppina Mira esalta il ruolo della lettura - e della riflessione - nel mondo mediatico che ruota intorno a noi. E nel quale siamo immersi. Al quale dobbiamo reagire, nuotando controcorrente.
  Il racconto incede limpidamente allineando con tenerezza il susseguirsi degli eventi; non rinunciando – ed è bene – ad un pizzico di estasi e tuffandosi nell’avventura. Le creature evocate, le Fate, hanno un rintocco squisito, la loro fisionomia è gentile. Si auspica di collocarle al centro di altri episodi, in una “saga” rivendicativa contro la mediocrità imperante.

                                                                              Gregorio Napoli

 

  Una fiaba che ha in sé la meraviglia di colori e petali di fiori. Di fate e castelli. Regine e Re.
  Una fiaba per tutti poiché fa rivivere “il bambino” che è in noi.
  Un incantesimo del cuore che l'autrice ancora mirabilmente ci regala, con il suo messaggio più bello di fantastici sogni avvolti nel misterioso velo delle fate.
  Parole e immagini che connotano in maniera originale l'opera, sconfiggendo il vuoto nichilismo postmoderno e configurandosi a tutti gli effetti come un prezioso esempio di arte contemporanea.
                                                                              Nicla Morletti

 

  GIUSEPPINA MIRA nasce da Paola Iacono e Vincenzo Mira a Siculiana (AG); è sposata con Angelo Messina ed ha due figli, Margherita e Vittorio. L'amore della sua famiglia e la splendida cornice paesaggistica della sua Siculiana, dove vive tuttora, sostengono e sostentano la sua ispirazione artistica. Docente di Lettere, si dedica a varie attività culturali e scrive poesie, fiabe, racconti ironici, commedie. Ha pubblicato cinque sillogi di poesie: “Crisalidi e Farfalle” (1999), “All’ombra della luce” (2001), “Parabole di emozioni” (2005), “Soffi di vita” (2008), “Caro Angelo Bianco” (2011). Ha vinto numerosi premi letterari e le sue poesie sono inserite in antologie, riviste e libri di Letteratura Italiana. “Il velo delle fate” è la prima fiaba che pubblica.

 

www.giuseppinamira.it

giuseppinamira@gmail.com