e-mail: bastogi@tiscali.it


 

MATTEO CILLA

CHIOSTRI SENZA LUNA
Romanzo

F.to 14x21 pp. 120, Euro 20,00
copertina cartonata
(Ed. 11/2011)
Cod. ISBN 978-88-6273-380-9

 

IL TESTO E L’AUTORE

  “Chiostri senza Luna” un intrigato racconto nel quale gli eventi, che apparentemente si presentano complessi a causa d’incerte relazioni parentali, si susseguono con ritmo appassionante ma non ansiogeno.
  
Una neonata abbandonata, genitori dai vissuti contrastanti, coinvolgimento del mondo monastico, esperienze sociali travagliate e un sorprendente tragico finale, costituiscono gli ingredienti di un romanzo avvincente.
  
Ambientato in territorio garganico nella prima met dell’ottocento, inevitabilmente la narrazione sfiorata dalle turbolente vicende che portarono all’Unit d’Italia.

 

  MATTEO CILLA, nato nel 1949 a San Paolo di Civitate (FG), laureato in pedagogia clinica, coniugato, padre e nonno, impegnato in politica e nel sociale, vive a Termoli. Scrittore, poeta, paroliere, Presidente dell’Associazione Culturale “Scepsi”, l’autore del testo dell’Inno di Termoli. Ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali di Poesia ed ha al suo attivo parecchie pubblicazioni oltre ad essere il curatore di antologie di autori vari.
  
Dopo il “Il sole nel trabucco” edito dalla Bastogi nel 2004, “Chiostri senza Luna” il suo secondo romanzo.